Milan, Montella ”Io parlo solo della mia squadra”

Milan, Montella ”Io parlo solo della mia squadra”

La vittoria ha un gusto particolare per il Milan: Montella può raccontare di avere rovesciato il tabù Mapei, ma il Sassuolo ha molto da recriminare

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

La vittoria ha un gusto particolare per il Milan: Montella può raccontare di avere rovesciato il tabù Mapei, ma il Sassuolo ha molto da recriminare. Queste le parole dell’allenatore dei rossoneri nel post-partita di Sassuolo-Milan 0-1: «Non parlo di arbitri come al solito, che oggi ci siano stati tanti episodi arbitrali al limite è vero, ma ci sono stati anche per noi, bisogna dirlo. Oggi mi è sembrato tutto un po’ esagerato, ogni azione era una protesta. Il rigore? Se guardiamo il regolamento fino in fondo allora c’erano due giocatori del Sassuolo in area ed il rigore andava ripetuto. Una gara molto nervosa e queste partite non mi piacciono»

In settimana si è parlato molto di questa partita, ne ha parlato il direttore generale del Sassuolo. Dispiace perchè con il Sassuolo siamo un pò in debito nelle due partite, ma io sono l’allenatore del Milan e guardo alla mia squadra rispondendo sulla base della mia squadra

La partita – Il primo tempo non siamo stati nettamente superiori al Sassuolo, ma il gol penso sia meritato. Nella ripresa non abbiamo trovato la forza di chiudere la gara e siamo stati forse più pigri».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy