Rubrica: Fanta consigli 16^ giornata Serie A

Rubrica: Fanta consigli 16^ giornata Serie A

Benvenuti nella nuova rubrica di Sassuolo Calcio News dedicata al Fantacalcio: ogni settimana vi forniremo i nostri consigli per le vostre fanta-formazioni. Oggi siamo alla 16^ giornata di Serie A

di Redazione SCN

Giornata che si preannuncia ricca di emozioni quella che inizierà con Crotone –Pescara e si chiuderà Lunedì con Roma-Milan, passando per il derby della Mole e Inter-Genoa. Lunedì alle 19 invece: Fiorentina-Sassuolo. Ecco i nostri fanta consigli per la 6^ giornata di Serie A

ATALANTA-UDINESE – Atalanta che proviene dalla sconfitta allo Stadium, vorrà riprendere il percorso interrotto. Senza Paloschi, Konko e Berisha, Gasperini si affiderà ancora a Sportiello tra i pali e Petagna in attacco. Ritrovato Gagliardini che consigliamo perché torna dalla squalifica e può far male. Bene anche Petagna ed il solito Gomez. Occhio anche a Kurtic, potrebbe essere la sua partita. Nell’Udinese invece c’è grande entusiasmo per la vittoria ed il Danilo ritrovato. Zapata e Thereau si possono mettere anche fuori casa perché vanno alla grande, occhio però a Cyril che ha accusato un fastidio, monitoratelo. Sì a Fofana.

Un sonoro no si abbatte su Sportiello, male contro la Juve, anche domani potrebbe soffrire e subire. Dosate De Paul che sta deludendo ed anche Kums.

BOLOGNA-EMPOLI – Scontro salvezza fondamentale per l’Empoli, mentre il Bologna –più tranquillo- gode di un buon rollino di marcia in casa. Rossoblù con Destro al centro dell’attacco, Krejci e Di Francesco ai suoi lati. Bolognesi consigliati, a meno che non li abbiate in ballottaggio con gente come Suso o Felipe Anderson. Dovrebbe essere una partita combattuta, quindi evitate Gastaldello.

Empoli in crisi, Martusciello chiederà ai suoi una grande gara, Pasqual e Saponara sono i punti fermi perché uno batte le punizioni,l’altro i rigori. Sì a Maccarone, difficile vederlo a secco per tanto tempo, questi sono i suoi match. Una fiche su Gilardino, non parte titolare ma può risolverla.

Dries Mertens - Napoli
Dries Mertens – Napoli

CAGLIARI-NAPOLI – La squadra che subisce più gol in Serie A, ospita quella col calcio migliore. Apparentemente è una sfida tra Davide e Golia, ma occhio ai black out partenopei, per questo del Cagliari, senza nemmeno forzare troppo vi consigliamo Borriello, contro il suo Napoli. Per il resto evitate il Cagliari.

Napoli consigliato in toto, bisognerà stare attenti solo a possibili sorprese di formazione. Diawara sembra in vantaggio su Jorginho, così come Zielinski. Mettete Gabbiadini ed il tridente, anche Mertens che dalla panchina può dare soluzioni. Un rischio è Giaccherini che a gara in corso potrebbe però subentrare.

CROTONE-PESCARA – Gara d’apertura della giornata, si gioca infatti alle 18 di Sabato. Sfida salvezza allo Scida, ci aspetta una gara intensa. Calabresi che si affideranno al tridente Falcinelli-Trotta-Palladino, potete concedere a tutti e tre un chance. Schierabile anche Cordaz, contro un attacco che fatica. No a Rodhen che fatica sempre.

Solitamente in questi match così combattuti si tende a preferire chi gioca in casa, occhio però al Pescara, che dovrebbe schierare dal primo minuto Pepe, lui può far bene. Così come Verre che batte anche le punizioni. Sì a Zampano che può offrire assist. No a Zuparic, voti e prestazioni non proprio esaltanti.

FIORENTINA-SASSUOLO – Con Sousa non si può star mai tranquilli, soprattutto se si gioca al Lunedì. La Gazzetta parla di un 4-2-3-1 con De Maio largo al posto dello squalificato Tomovic, Valero e Vecino a centrocampo e poi Tello, Ilicic e Bernardeschi a supporto di Kalinic. Tra i consigliati finisce inevitabilmente Bernardeschi, tra i più in forma, così come Ilicic che gioca in una zona di campo difficile da presidiare per i neroverdi. Pensateci bene prima di lanciare Kalinic che attraversa un momento no e per di più rende meglio fuori che in casa. Una chance può starci per Babacar, a segno l’ultima volta, anche se parte dalla panchina.

Sassuolo che vede più vicino il rientro di Berardi, che giocherà con Defrel, Matri e Ricci in attacco. Occhio al solito Defrel, che ha contro De Maio che potrebbe non resistere. Bene anche il centrocampo. Pericolo Gazzola che ha superato Lirola e potrebbe soffrire Tello, evitatelo.

INTER-GENOA – Inter che dovrà riprendersi dai tre schiaffi rimediati a Napoli. L’”eroe” di Europa League Eder sembra doversi accomodare in panchina, voi comunque se avete riserve che giocano potete rischiarlo perché troverà spazio. Ansaldi, Santon e Medel salteranno questo match. I consigliati tra i nerazzurri restano Candreva, Perisic, Brozovic e Icardi. No a Ranocchia e Nagatomo, anche Kondogbia può rimanere fuori. Banega resta un enigma, meglio di no.Dubbio Handanovic, potreste rischiarlo, anche se potreste andare incontro a malus.

Genoa che soffre il fattore campo. I difensori genoani potrebbero soffrire la grande capacità offensiva dei nerazzurri quindi evitateli. Sì a Rincon, Rigoni e Ocampos, che tra le linee o sulle fasce potrebbero far male. Simeone più no che sì, potrebbe soffrire l’”effetto San Siro”.

PALERMO-CHIEVO – Rosanero rigenerati dalla cura Corini ma pur sempre sconfitti dalla Fiorentina. Hanno voglia di rivincita e potranno prendersela proprio contro il Chievo, al Barbera. Sì  a Diamanti e Nestorovski, così come Alesaami e Jajalo che calcia le punizioni. No a Posavec, qualche incertezza di troppo.

Felsinei a caccia di punti, potete mettere il solito Birsa, no alla difesa che soffrirà Nestorovski. Sì a Castro, i suoi inserimenti saranno una chiave della partita. Meggiorini e Inglese coppia d’attacco vi consigliamo il secondo più del primo.

ROMA-MILAN – Big match di questa giornata, si giocherà lunedì. Occhio perché Strootman ci sarà ed è consigliato. Sì a Dzeko e Perotti, così come a Nainggolan, no a Ruediger che affronterà Niang ed Emerson contro Suso. Szszcesny può subire.

Milan che dovrebbe giocare con la novità Antonelli. Bonaventura è recuperato, Bacca quasi. Rischiate Lapadula nel suo magic moment, meglio Suso che Niang, Locatelli può trovare la giocata vincente come contro Sassuolo e Juve. Sì a Bonaventura ma copritevi in panchina perché la sua presenza non è certa. No ai centrali di difesa e ad Abate che affronteranno il super attacco giallorosso. Donnarumma potete metterlo se volete rischiare, lo scorso anno fece grandi cose, ma potrà subire anche più di un gol.

 Radja Nainggolan - Roma
Radja Nainggolan – Roma

SAMPDORIA-LAZIO – Sfida che si preannuncia scoppiettante e piena di gol. Puntate sugli attacchi di entrambe le squadre, ma evitate le difese, quindi tutti i 10 difensori in campo. Se dovete scegliere tra Puggioni e Marchetti preferite il secondo. Praet e Biglia sono i nostri prescelti per una partita che potrebbe riservarci sorprese .

TORINO-JUVENTUS – Torino caricato da Mihajlovic: pronto un 4-3-3. Mettete senza paura gli attaccanti del Toro perché la Juve sta subendo qualcosina. Bene Benassi che con gli inserimenti può far male, no a tutta la retroguardia granata che può subire.

Juventus reduce dalla qualificazione in Champions ma non per questo sazia, punterà a vincere. In generale sono consigliabili tutti i bianconeri, anche Rugani è diventato un “bomber”. Buffon va messo a prescindere, anche se può subire, Higuain è carico, Marchisio sente aria di derby e può far male. Dybala e Cuadrado dovrebbero restar fuori, voi metteteli comunque perché possono entrare e fare bene.

TOP 11 (3-4-3): Reina; Caldara, Pasqual, Acerbi; Zielinski, Perotti, Perisic, Marchisio; Defrel, Higuain, Petagna. 

di Antonio Servidio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy