Di Francesco ”Lanciare giovani? Valuto Scamacca, ma serve tempo”

Di Francesco ”Lanciare giovani? Valuto Scamacca, ma serve tempo”

Con la vittoria della Viareggio Cup, il Sassuolo Primavera si è messo in mostra davanti agli occhi degli esperti del pallone, primo su tutti mister Eusebio Di Francesco

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Con la vittoria della Viareggio Cup, il Sassuolo Primavera si è messo in mostra davanti agli occhi degli esperti del pallone, primo su tutti mister Eusebio Di Francesco. Il tecnico neroverde ha già lanciato parecchi giovani giocatori, tra i quali Claud Adjapong. Ma per l’allenatore pescarese serve tempo prima di buttare in campo un calciatore inesperto: «I giovani devono scendere in campo quando sono pronti, Adjapong ne è un esempio, ma anche Pierini. Ovvio che sto facendo delle valutazioni come su Scamacca. Il torneo che i ragazzi hanno fatto ha messo in mostra il grande lavoro della società, di Mandelli e di Palmieri. L’anno scorso la prima squadra ha fatto qualcosa di straordinario, ora è toccato alla Primavera 

Anche questa stagione ha visto dei debutti – Per necessità dei giocatori non pronti sono stati fatti giocare per necessità, per questo dico che devono essere messi in campo quando sono pronti. Bisogna essere bravi a capire quando è il momento opportuno. Non getterò in campo dei giocatori della Primavera solo perchè hanno vinto il Viareggio»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy