Carnevali, quante conferme. Sensi all’Inter, Caputo in arrivo. Ma Boateng: ”Resta in Liga”

Carnevali, quante conferme. Sensi all’Inter, Caputo in arrivo. Ma Boateng: ”Resta in Liga”

Giovanni Carnevali a cuore aperto in una lunga intervista dove svela alcuni retroscena di calciomercato. Il Sassuolo di De Zerbi dovrà fare a meno di Boateng e Sensi.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Kevin-Prince-Boateng-barcellona

Giovanni Carnevali a cuore aperto in una lunga intervista dove svela alcuni retroscena di calciomercato. Il Sassuolo di De Zerbi dovrà fare a meno di Boateng e Sensi, come confermato dallo stesso Amministratore Delegato nella chiacchierata con la Gazzetta dello Sport.

sassuolo-carnevali-squinziOggetto della conversazione i tanti giocatori richiesta ai neroverdi: «Ma non siamo certo un supermercato. – ha affermato l’AD – È un onore ma ogni anno cediamo al massimo un pezzo-due ma solo in grandi club, perché qui stanno bene. Se deve esserci l’addio, giusto crescere, noi certamente non rinunciamo alla qualità, prova ne sia Sala che arriva dall’Inter nell’affare-Sensi: di tutti i giovani di cui si parlava, lui era il nostro primo della lista. Sensi, in verità, lo abbiamo dato all’Inter per rientrare della costruzione del Mapei Center…» chiude sorridendo.

Capitolo entrate. Boateng rientra?: «Non credo, difficile. Penso che il Barcellona lo riscatterà e forse lo girerà ad un’altra squadra spagnola: probabilmente resterà in Liga. Caputo è adatto al nostro sistema di gioco, su Traoré siamo molto fiduciosi ma se succedesse lo vorremmo non in prestito secco ma con un diritto o un obbligo di riscatto perché noi lavoriamo così: progettiamo per crescere».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy