Caputo abbraccia Sassuolo: ”De Zerbi mi ha fortemente voluto. Sono ambizioso”

Caputo abbraccia Sassuolo: ”De Zerbi mi ha fortemente voluto. Sono ambizioso”

Le primissime parole da attaccante del Sassuolo: Francesco Caputo si è presentato oggi al popolo neroverde direttamente dal nuovissimo Mapei Football Center.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
francesco-caputo-sassuolo-conferenza

Le primissime parole da attaccante del Sassuolo: Francesco Caputo si è presentato oggi al popolo neroverde direttamente dal nuovissimo Mapei Football Center. Il giocatore, introdotto in conferenza dal Direttore Giovanni Rossi, ha firmato un contratto triennale: «Devo ringraziare la proprietà, il direttore Carnevali e il direttore Rossi. Anche mister De Zerbi che mi ha voluto fortemente e mi ha chiamato diverse volte in questi giorni. Io mio ex allenatore mi voleva portare al Genoa, ma io ho scelto Sassuolo e sono contento della decisione»;

Le ambizioni personali e del Sassuolo lo hanno convinto a rifiutare il Genoa di Andreazzoli: «L’anno scorso a livello personale ho fatto un grande campionato che poteva andare anche meglio, ma io sono qui per mettermi a disposizione e togliermi delle soddisfazioni. De Zerbi mi voleva dai tempi del Foggia e le sue idee di calcio le ho presente bene. Se lui ha spinto per avermi è perchè vuole valorizzare di più il suo gioco. Io ho giocato da punta centrale, con due punte, ho fatto di tutto e questo non mi spaventa. Il primo obiettivo sarà sempre la salvezza, poi nell’arco del campionato non ci poniamo limiti e io sono molto ambizioso».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy