Sassuolo forza 11: seconda amichevole, secondo successo

Sassuolo forza 11: seconda amichevole, secondo successo

Seconda uscita stagionale nel ritiro altoatesino per il Sassuolo con mister De Zerbi che ha fatto il suo debutto sulla panchina neroverde.

di Redazione SCN
sassuolo-real-vicenza-ritiro-amichevole

Seconda uscita stagionale nel ritiro altoatesino per il Sassuolo con mister De Zerbi che ha fatto il suo debutto sulla panchina neroverde. Il Sassuolo si è imposto per 11-0 sul Real Vicenza in una gara caratterizzata da pioggia incessante.

Il risultato si sblocca subito: dalla sinistra Rogerio mette al centro per Berardi, tiro di prima intenzione che viene respinto, poi lo stesso Berardi insacca. Il raddoppio giunge al 22’, imbucata di Boateng per Sensi che a tu per tu con Martinez non sbaglia. Il terzo gol nasce dalla destra con Lirola che dal fondo serve Duncan, piattone vincente del ghanese. Nel giro di quattro minuti a cavallo della mezzora arriva la doppietta di Boateng: al 28’ finalizza un assist di tacco di Sensi e al 32’ lanciato in profondità da Berardi batte di precisione Martinez. Prima dell’intervallo torna a segno Duncan servito da Boateng e chiude Berardi trasformando un calcio di rigore concesso per fallo su Lirola.

Nel secondo tempo cambia totalmente l’undici neroverde. Il primo gol della seconda frazione di gioco nasce da un’azione del nuovo tridente in campo con Matri che serve Babacar, il suo tiro supera il portiere ma per il terreno pesante il pallone si ferma poco prima della linea, irrompe Raspadori che insacca. Pochi minuti dopo Matri centra una traversa e al 55′ va invece in rete Bandinelli con un colpo di testa su cross di Babacar. Al 72′ Missiroli pesca Matri, elegante controllo e assist a centro area per Babacar che agevolmente sigla il 10-0. Lo stesso senegalese chiude il match all’83’ saltando il portiere ospite e depositando in rete.

Sassuolo-Real Vicenza 11-0

Marcatori: 2′ e rig. 43′ Berardi, 22′ Sensi, 25′ e 40′ Duncan, 28′ e 32′ Boateng, 49′ Raspadori, 55′ Bandinelli, 72′ e 83′ Babacar

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy