ECA, l’annuncio di Agnelli: “Via libera alla terza Coppa Europea”

ECA, l’annuncio di Agnelli: “Via libera alla terza Coppa Europea”

La UEFA deve ancora dare la sua approvazione, ma nel frattempo è stato il Presidente dell’Associazione dei Club Europei a dare il primo via libera al progetto.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
agnelli_eca

La UEFA deve ancora dare la sua approvazione, ma nel frattempo è stato il Presidente dell’Associazione dei Club Europei a dare il primo via libera al progetto. Andrea Agnelli, numero uno dell’ECA ha fatto sapere tramite conferenza stampa di avere avuto l’ok dai club per l’introduzione di una terza competizione europea: “In attesa dell’approvazione della UEFA, i club hanno dato il via libera per l’introduzione della terza competizione a livello europeo a partire dalla stagione 2021/2022. Si porterà così a 96 il numero complessivo delle squadre partecipanti“.

Così, oltre alla Champions League e all’Europa League (prima Coppa UEFA), l’Europa del calcio potrebbe tornare ad avere una terza Coppa continentale (in precedenza esisteva la Coppa delle Coppe), ognuna delle quali con 32 formazioni partecipanti. L’idea alternativa, già accantonata, era quella di aumentare il numero di partecipanti all’Europa League.

Un’opportunità in più per club di media classifica di mettersi in mostra anche sui campi europei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy