Sassuolo, operazione solidarietà: riscaldamento per Amatrice

Sassuolo, operazione solidarietà: riscaldamento per Amatrice

Le problematiche in campionato non distraggono il Sassuolo dalla sua missione solidale: i neroverdi hanno offerto 14 Stufe a pellet alle case di Amatrice

Commenta per primo!

Le problematiche in campionato non distraggono il Sassuolo dalla sua missione solidale: dopo il pulmino donato ai piccoli calciatori dell’Arquata del Tronto Football Club grazie al progetto di raccolta fondi “EuroSassuolo per il cuore d’Italia” insieme con il KRC Genk, e dopo avere offerto una turbina spazzaneve in favore della protezione civile, il Sassuolo ha deciso di intervenire direttamente nelle case di Amatrice.

La zona colpita dal terremoto ha ricevuto alcuni container per garantire l’alloggio ad almeno 100 persone, ma senza possibilità di riscaldamento. Qui è intervenuto il Sassuolo ” mettendo a disposizione la somma necessaria per l’acquisto e la consegna in loco di 14 Stufe a pellet e più di 500 kg di Pellet” si legge nel sito ufficiale.

”Le stufe sono state scaricate lunedì 27 Novembre dai volontari di “Arenbì Onlus” e consegnate ai ragazzi de “La via del Sale Onlus” in una casa agibile nei pressi di Amatrice e proprio in questi giorni saranno consegnate “porta a porta”. I primi che l’hanno ricevuta sono stati Giancarlo (di Cascia), Marco (di Scai) ed il Bar Silvana di Città Reale: Silvana non ha resistito, ha urlato “Forza Sasol”!!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy