Sassuolo-Lazio: l’operazione Acerbi non si sblocca, differenza di 2 milioni

Sassuolo-Lazio: l’operazione Acerbi non si sblocca, differenza di 2 milioni

Una differenza di circa 2 milioni di euro sta tenendo bloccata la trattativa tra il Sassuolo e la Lazio per il trasferimento di Francesco Acerbi.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Una differenza di circa 2 milioni di euro sta tenendo bloccata la trattativa tra il Sassuolo e la Lazio per il trasferimento di Francesco Acerbi. I biancocelesti (che con il giocatore hanno un accordo per un contratto quadriennale), offrono 6 milioni al Sassuolo, più il prestito di Cataldi, centrocampista gradito agli emiliani. Carnevali e Squinzi sono però fermi sulla loro richiesta di almeno 8 milioni.

Il difensore ex Milan è comunque deciso a partire e continua il suo personale pressing sulla società di Mapei per essere ceduto alla formazione capitolina. L’accordo potrebbe trovare la soluzione definitiva in settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy