Sassuolo-Spal 1-1: cronaca e tabllino

Sassuolo-Spal 1-1: cronaca e tabllino

Gara dall’unico imperativo per il Sassuolo, strigliato a dovere dal suo tecnico Roberto De Zerbi dopo la sconfitta di Empoli. Ma occhio ad una Spal affamata di punti salvezza.

di Redazione SCN
sassuolo-spal-peluso

Gara dall’unico imperativo per il Sassuolo, strigliato a dovere dal suo tecnico Roberto De Zerbi dopo la sconfitta di Empoli. Ma occhio ad una Spal affamata di punti salvezza. L’allenatore dei neroverdi opta per un insolito 3-5-2, guidato in avanti da Matri e Boga. Stupisce il debutto di Demiral in difesa, accompagnato da Ferrari – che rientra da titolare dopo l’ultima gara giocata il 26 dicembre contro la Roma – e Peluso.

FORMAZIONI UFFICIALI – TABELLINO

Sassuolo (3-4-3): Consigli; Demiral, Peluso, Ferrari; Adjapong, Sensi (85′ Di Francesco), Magnanelli, Djuricic (62′ Duncan), Rogerio; Boga, Matri (75′ Odgaard). A disp: Pegolo, Lemos, Lirola, Magnani, Locatelli, Bourabia, Scamacca, Brignola, Babacar.  All. Roberto De Zerbi.

Spal (4-3-3): Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe, Fares; Murgia, Missiroli, Valoti (85′ Dickmann); Petagna (90′ Paloschi), Floccari (75′ Antenucci), Kurtic. A disp: Viviano, Poluzzi, Fulignati, Simic, Regini, Vicari, Valdifiori, Costa. All. Andrea Consumi.

Arbitro: Maresca
Var1: Valeri
Var2: Marrazzo
Ammoniti: Valoti (Sp), Peluso (Sa), Duncan (Sa).
Espulsi: Duncan (Sa)
Marcatori: 43′ Peluso (Sa), 68′ Petagna (Sp).

LIVE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy