Penalty, c’è confusione. Rizzoli: ”Lazio-Sassuolo, era rigore”

Penalty, c’è confusione. Rizzoli: ”Lazio-Sassuolo, era rigore”

Il designatore degli arbitri di Serie A, Nicola Rizzoli, ha parlato dei recenti episodi che hanno visto coinvolti gli incontri Lazio-Sassuolo e Juventus-Milan.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
nicola-rizzoli

Il designatore degli arbitri di Serie A, Nicola Rizzoli, ha parlato dei recenti episodi che hanno visto coinvolti gli incontri Lazio-Sassuolo e Juventus-Milan. «Fabbri ha sbagliato, Abisso invece no» ha affermato Rizzoli a margine dell’incontro avvenuto questa mattina in Lega Calcio. Il designatore si riferisce al tocco di mano di Alex Sandro nella sfida di Torino e a quello di Locatelli nel match dell’Olimpico. «Le indicazioni internazionali propendono per la punibilità di entrambi». «Se l’intenzione è impattare la palla col corpo e il braccio è largo, poco conta che rimpalli su un’altra parte del corpo. Il fallo di mano è l’elemento più grigio e complesso da valutare. Il regolamento lo mette in una situazione difficile parlando di volontarietà»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy