Squinzi e il Sassuolo costruito ”Con l’ingaggio di Bacca”

Squinzi e il Sassuolo costruito ”Con l’ingaggio di Bacca”

Un milanista alla guida del Sassuolo: Giorgio Squinzi racconta l’aneddoto dell’incontro con altri due illustri sostenitori rossoneri

Immaginate la scena: Giorgio Squinzi, Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri. Tre tifosi rossoneri sfegatati, uno dei quali è però proprietario del Sassuolo: «Ci eravamo incontrati a New York – ha raccontato il patron degli emiliani – io Berlusconi e Fedele Confalonieri. Ad un certo punto Silvio mi chiede ”Quanto hai speso per il tuo Sassuolo?” Una volta risposto si rivolge a Confalonieri. ”Visto? Questo qui fa la squadra con l’ingaggio di Bacca”. Eppure l’anno dopo siamo arrivati sesti, sopra il Milan». Quando pochi soldi fanno la differenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy