Sassuolo, rinascita Berardi? Il gol è arrivato dopo 1170 minuti

Sassuolo, rinascita Berardi? Il gol è arrivato dopo 1170 minuti

Il talento calabrese del Sassuolo ha ritorvato la via della rete (su rigore) nella sconfitta esterna di Crotone. L’ultimo gol risaliva al pareggio interno contro il Torino

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Berardi-Crotone-Sassuolo-Serie A

La rete contro il Crotone potrebbe segnare la rinascita, seppur per le poche partite rimanenti, di Domenico Berardi, talento calabrese del Sassuolo da tempo fuori dai radar. Il giocatore ha realizzato contro gli squali la sua terza rete stagionale in campionato, siglata – insieme a quella contro la Lazio – dagli undici metri, e intervallata dalla bellissima sigla posta sul pareggio interno contro il Torino. Il gol mancava infatti da ben 1170 minuti, ovvero da 13 partite.

La stagione dell’attaccante mancino non è certo di quelle da ricordare, visto l’estrema difficoltà realizzativa e la sua valutazione decisamente diminuita, complice anche i due infortuni. La reputazione dovuta alle numerose sanzioni ricevute in campo non aiutano il classe 1994 che per le ultime partite della stagione potrebbe però ritornare ai livelli di un tempo, che lo hanno reso tra i giocatori più ricercati dalle grandi squadre. La salvezza passerà dai suoi piedi?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy