Sassuolo, parla il capitano Magnanelli: ”Vogliamo continuare a sognare. Empoli un incidente di percorso”

Sassuolo, parla il capitano Magnanelli: ”Vogliamo continuare a sognare. Empoli un incidente di percorso”

A pochi giorni dalla sconfitta di Empoli e dalla successiva sfida casalinga contro la Spal, il Sassuolo ha lasciato la parola al suo Capitano Francesco Magnanelli.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
sampdoria-sassuolo-magnanelli-bourabia

A pochi giorni dalla sconfitta di Empoli e dalla successiva sfida casalinga contro la Spal, il Sassuolo ha lasciato la parola al suo Capitano Francesco Magnanelli. «Abbiamo cercato di analizzare le cose andate bene e quelle sbagliate, senza fare drammi, perchè è giusto essere anche equilibrati. Una battuta d’arresto può anche starci, anche se è vero che è venuta in un modo non bello. Fra pochi giorni abbiamo però la possibilità di rifarci e di rimanere attaccati a un sogno, alle posizioni più belle della classifica»;

«Nel calcio di oggi si conosce praticamente tutto dell’avversario, quello che abbiamo sbagliato è l’atteggiamento, il capire che tipo di partita fosse. Ad Empoli non ci siamo adattati subito alla situazione, subendo senza reagire. Sono comunque sereno, perchè sono poche le gare che abbiamo sbagliato in questo modo in questa stagione. Un incidente di percorso»;

L’avversario del prossimo turno sarà la Spal: «Una partita complicata, perchè è una squadra che sta cambiando anche a livello di moduli, rientra Simone Missiroli e come noi vogliono fare punti. Sono felice di ritrovare Simone. Sarà un po’ strano, ma per fortuna abbiamo già rotto il ghiaccio all’andata. Lui ha lasciato un segno indelebile nella società, nella città, in noi giocatori, ma domenica sarà inevitabilmente un avversario».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy