Sassuolo, Lirola: ”Vincere con il Chievo per liberare la mente”

Sassuolo, Lirola: ”Vincere con il Chievo per liberare la mente”

Rimasto in panchina per il derby con il Bologna, Pol Lirola è pronto a riprendersi la maglia da titolare nel prossimo incontro del Sassuolo a Verona.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
sassuolo-inter-esultanza-berardi-lirola-boateng

Rimasto in panchina per il derby con il Bologna, Pol Lirola è pronto a riprendersi la maglia da titolare nel prossimo incontro del Sassuolo a Verona. «Il derby era una partita in cui portare a casa i tre punti – ha dichiarato Lirola intervenuto oggi in conferenza – ma è un match ormai archiviato ed ora pensiamo solamente al Chievo. Loro sono ultimi in classifica ma non è un fattore che deve condizionarci. Non vinciamo da molto tempo e andremo la per fare il nostro gioco, pressando alto e partendo da dietro. I gol nei primi minuti? Forse perchè siamo molto giovani e inesperti, ma è una cosa che non può esistere. L’ho visto sia dal campo che dalla panchina e domenica non possiamo ripeterlo»;

«Sono rimasto in panchina contro il Bologna perchè serviva un giocatore con altre caratteristiche. Io sono tranquillo e se domenica sarò in campo sarò pronto. Il mister è bravissimo, mi ricorda anche Di Francesco come modo di giocare e come persona. Con il Chievo vincendo potremmo anche cambiare la stagione, risalendo la classifica e liberando la mente. Dobbiamo avere pazienza, perchè il gol lo facciamo e non dobbiamo rischiare di subire contropiedi».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy