Sassuolo, Iachini: ”Quota salvezza più alta, cerchiamo i 3 punti prescindere dall’avversario”

Sassuolo, Iachini: ”Quota salvezza più alta, cerchiamo i 3 punti prescindere dall’avversario”

Le dichiarazioni di Giuseppe Iachini, allenatore del Sassuolo, domenica impegnato nello scontro salvezza con il Benevento al Mapei Stadium

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Le dichiarazioni di Giuseppe Iachini, allenatore del Sassuolo, domenica impegnato nello scontro salvezza con il Benevento al Mapei Stadium: «Veniamo da una settimana intensa,  – ha affermato il tecnico neroverde – non è un dato da poca avere solo 48 ore di recupero. E’ fondamentale avere energie in più, ma il calendario ci dice questo e lo supereremo. I nostri avversari giocano prima? A volte è toccato anche a noi, incide poco. Dobbiamo solo preparare la nostra partita a prescindere dall’avversario, sperando di portare a casa il risultato che a volte purtroppo non è arrivato nonostante fosse meritato».

Contro il Benevento uno scontro salvezza: «Sono punti importanti perchè poi mancheranno altre partite. Nonostante le vicissitudini del Sassuolo abbiamo solo due punti in meno rispetto alla scorsa stagione. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda rispetto al campionato scorso, mentre quello che è cambiato è il passo di quelle dietro. La quota salvezza si è alzata, e questo la dice lunga su un campionato dove il mercato di gennaio ha migliorato molte squadre. 36 37? Io non faccio calcoli, serve giocare una partita per volta».

«Milan, Benevento non importa noi andiamo ovunque per vincere e a Milano ci siamo andati vicino. – e sugli uomini, contati in difesa – Lemos sta lavorando, cerchiamo di accelerare la sua crescita sul lavoro di tattica individuale e di squadra. Letschert gioca con la primavera, nel suo caso di infortunio importante non si possono fare esperimenti».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy