Sassuolo, Goldaniga: ”Fatto un esame di coscienza, ci servirà cattiveria”

Sassuolo, Goldaniga: ”Fatto un esame di coscienza, ci servirà cattiveria”

Assente per squalifica nella disfatta dell’Allianz Stadium della Juventus, Edoardo Goldaniga è pronto a riprendersi il suo posto al centro della difesa del Sassuolo

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Assente per squalifica nella disfatta dell’Allianz Stadium della Juventus, Edoardo Goldaniga è pronto a riprendersi il suo posto al centro della difesa del Sassuolo: «Domenica sarà una partita importantissima per noi. – Le sue parole in conferenza – Il Cagliari è una squadra forte con molti giocatori di qualità soprattutto davanti. Cercheremo di affrontarla nella giusta maniera».

Si torna a parlare della figuraccia di Torino: «Una gara negativa sotto tutti i punti di vista. E’ accettabile perdere in casa della Juventus, ma quando perdi 7-0 è giusto farsi un esame di coscienza e noi ce lo siamo fatti. Una brutta partita, ma fin da martedì ci siamo ricompattati per affrontare al meglio la settimana. Ci serve cattiveria e la trasmetteremo in campo».

Genoa e Torino potevano essere due vittorie: «Con il Genoa è stata una gara equilibrata fino al gol nei minuti finali, con il Torino avremmo meritato i tre punti ed abbiamo trovato solo il pareggio. Sicuramente abbiamo raccolto meno di quanto ci spettasse, ora però ci saranno incontri alla nostra portata e dovremo dare il massimo pensando ad una partita alla volta. Lemos? Mi metto nei suoi panni, è appena arrivato, non è facile integrarsi subito. Ha un grande valore e lo dimostrerà con il tempo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy