Sassuolo, De Zerbi: ”Voglio giocatori coraggiosi. Berardi? Non so se giocherà”

Sassuolo, De Zerbi: ”Voglio giocatori coraggiosi. Berardi? Non so se giocherà”

Dopo la vittoria sul Chievo Verona nel turno infrasettimanale, Roberto De Zerbi cerca continuità di risultati nella trasferta capitolina con la Lazio.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
de-zerbi-sassuolo

Dopo la vittoria sul Chievo Verona nel turno infrasettimanale, Roberto De Zerbi cerca continuità di risultati nella trasferta capitolina con la Lazio. «Abbiamo vissuto bene questi due giorni, dobbiamo recuperare bene i giocatori perchè non siamo abituati a giocare così spesso. Dovrò stare attento alla formazione. Vogliamo fare punti anche di fronte a una squadra forte come la Lazio. Sarà una partita fisica, dove vogliamo rispettare la tradizione del nostro anno, cioè di giocare con la voglia di offendere ed essere coraggiosi»

Sui singoli: «Non solo i giovani, anche Magnanelli, Peluso e Ferrari hanno fatto bene. E poi chiaro che il risultato passa anche dai giovani che da noi sono tanti. Demiral? E’ un 1998 che non ha ancora completato il suo processo di crescita. E’ irruento e vuole prendere la palla anche quando non ce n’è la possibilità. E’ una forza della natura. Berardi? Ha fatto forse la sua miglior partita e può essere ancora più determinante per questa strada. Deve assumersi più responsabilità. Non so se gioca domani, perchè non voglio rischiare nulla visto le partite ravvicinate».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy