Sassuolo, De Zerbi: “Non volevo cedere Boateng. Ferreyra? Ci interessa”

Sassuolo, De Zerbi: “Non volevo cedere Boateng. Ferreyra? Ci interessa”

Queste le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, alla vigilia dell’incontro del Mapei Stadium contro il Cagliari.

di Redazione SCN
roberto-de-zerbi-sassuolo

Queste le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, alla vigilia dell’incontro del Mapei Stadium contro il Cagliari. «Non volevo cedere Boateng – ha esordito il tecnico – ma con la società abbiamo deciso di accontentarlo. Era una personalità forte dello spogliatoio, ma la sua partenza non cambia le nostre ambizioni e il nostro entusiasmo. La sua era un’opportunità irripetibile»;

Sul Cagliari: «È una squadra del nostro livello, hanno giocatori fisici, ma è una partita che possiamo fare nostra, anche perché ci pesa non vincere in casa dal 21 settembre. Sensi è squalificato, giocherà Manganelli. Duncan? Vedremo, è tornato ieri e ha svolto una giornata di recupero»;

E sul mercato: «Demiral e Facundo Ferreyra? Ci interessano, possono fare al caso nostro, ma a poche ore dalla partita voglio concentrarmi solo sul campo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy