Sassuolo, De Zerbi: ”Non siamo soddisfatti. Ripenso ancora all’occasione di Matri”

Sassuolo, De Zerbi: ”Non siamo soddisfatti. Ripenso ancora all’occasione di Matri”

Con il dominio del campo e del gioco il Sassuolo non è riuscito a superare i cugini del Bologna chiudendo il derby sul 2-2. Il commento di Roberto De Zerbi.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
roberto-de-zerbi

Con il dominio del campo e del gioco il Sassuolo non è riuscito a superare i cugini del Bologna chiudendo il derby sul 2-2. Il commento di Roberto De Zerbi, intervenuto a margine dell’incontro del Mapei Stadium: «Mi sono divertito perchè la mia squadra ha sempre cercato di giocare anche se non abbiamo fatto la nostra migliore partita. Abbiamo messo subito il Bologna nella condizione di fare la loro partita. I pericoli nascono quando non te li aspetti e potevamo sì perdere ma anche vincere. Abbiamo sbagliato molti passaggi e anche l’occasione finale di Matri ce l’ho ancora in gola»;

Gli errori ad inizio gara?: «Una responsabilità mia dovrò cercare di trovare la chiave giusta. Se serve posso anche dare dei ceffoni ai giocatori prima di entrare in campo, sono disposto a tutto. Creare tanto e subire poco è quello che cerco e finora forse non sono stato molto bravo. C’è da dire che entrambi i gol del Bologna sono arrivati da calcio piazzato e bisogna anche fare i complimenti all’avversario. Abbiamo 15 punti e non siamo soddisfatti  di quanto fatto, perchè, rispettando i tempi fisiologici e gli avversari, sappiamo che possiamo fare molto di più. Ci tengo che il Sassuolo diventi la prima squadra regionale, avvicinando così altri tifosi»;

Sui rumors di mercato estivi: «Io vicino al Bologna? No, vicino al Sassuolo e con una grande volontà di unirci. Con il Bologna c’è stato poco o niente e io sono contento così».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy