Sassuolo, De Zerbi: ”Non siamo pronti per l’Europa, ma vogliamo il 10° posto”

Sassuolo, De Zerbi: ”Non siamo pronti per l’Europa, ma vogliamo il 10° posto”

A margine del 9° Convegno del Centro Ricerche Mapei Sport il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha commentato la stagione dei neroverdi.

di Redazione SCN
de-zerbi-sky

A margine del 9° Convegno del Centro Ricerche Mapei Sport il tecnico del Sassuolo, Roberto De Zerbi, ha commentato la stagione dei neroverdi. «A gennaio la perdita di Boateng è stata importante, eravamo a quattro punti dall’Europa League e a sei dalla Champions. Probabilmente non siamo pronti per l’Europa, – ha dichiarato l’allenatore ai microfoni di Sky Sport – non lo è nemmeno la Samp per esempio, che è tre anni che lavora per questo. Per noi era il primo, l’estate scorsa abbiamo cambiato tanto, la squadra è molto giovane. Se dovessimo trattenere i migliori andando a rifinire la rosa, allora sicuramente cresceremo

Ora le ultime tre gare della stagione: «Cercheremo di fare risultato su tutte, non andremo in vacanza. E poi vogliamo arrivare decimi, che per noi varrebbe tantissimo, sarebbe il miglior piazzamento possible in un campionato così competitivo. Gasperini? Se non è il primo allenatore italiano poco ci manca».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy