Sassuolo, De Zerbi: ”A Napoli per giocare. Un onore affrontare Ancelotti”

Sassuolo, De Zerbi: ”A Napoli per giocare. Un onore affrontare Ancelotti”

Le dichiarazioni dell’allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi intervenuto oggi in conferenza per introdurci al match in trasferta contro il Napoli.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
roberto-de-zerbi-sassuolo

Le dichiarazioni dell’allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi intervenuto oggi in conferenza per introdurci al match in trasferta contro il Napoli. Il tecnico cerca subito delle risposte dalla squadra dopo il brutto tonfo casalingo contro il Milan. «Partirà tutto dalla nostra testa, perchè affrontiamo una squadra forte e in salute, in uno stadio caldissimo. – ha affermato De Zerbi – Sono curioso di vedere come reagiremo domani, perchè i ragazzi erano molto dispiaciuti dell’ultima sconfitta e questo significa che c’è la consapevolezza di potere fare di più»;

Sugli uomini: «Duncan non rientra, mentre gli altri sono tutti disponibili anche se 2-3 sono da valutare perchè non li vedo al 100% della forma fisica – le sue parole riportate da tuttosassuolocalcio – e domani dovremo correre, avere qualità e strappo. Non andremo là per difenderci. Sì, per me sarà bello tornare a Napoli, ho ricordi indelebili della mia esperienza là, ma domani sarò lucido e freddo e con l’ambizione di fare punti»;

Sarà uno scontro con un grande allenatore come Ancelotti: «Un onore affrontarlo – ha concluso – ha rappresentato con professionalità e serietà noi allenatori italiani all’estero. Ha vinto tanto e fa giocare bene le sue squadre».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy