Sassuolo, Cannavaro: ”Classifica bugiarda, abbiamo qualità”

Sassuolo, Cannavaro: ”Classifica bugiarda, abbiamo qualità”

Il difensore del Sassuolo non crede ai numeri che al momento condannano il Sassuolo ad un triste quartultimo posto. Cannavaro ”Classifica bugiarda”

Commenta per primo!

Quartultimo posto ed una pesante sconfitta che ancora brucia e che difficilmente potrà essere digerita completamente nel giro di pochi giorni. Il 6-1 contro la Lazio potrebbe però avere svegliato il Sassuolo che – parola di Paolo Cannavaro – ha più qualità di quella che attualmente mostrano i numeri: «Come risultati non abbiamo cominciato bene, ma tranne le prime due partite, quando non c’era un Sassuolo cattivo, le altre almeno ce le siamo giocate. – le parole del giocatore in una lunga intervista al Corriere dello Sport Stadio – Contro la Lazio nella ripresa eravamo come un pugile chiuso all’angolo, abbiamo subito un ko mentale prendendo tre gol in pochi minuti. Magari questa botta ci sveglierà. Dopo essere andati sotto abbiamo pensato “ci risiamo”, e abbiamo perso male dopo aver fatto un ottimo primo tempo».

I punti sono pochi, con il Chievo servirà un solo risultato: «La classifica non è bella, il cambio dell’allenatore e di qualche giocatore richiede tempo. Adesso però di tempo non ne abbiamo più, sono drastico ma dalla prossima partita siamo “al vita o morte” e dobbiamo fare punti. Adesso abbiamo in testa solo la sfida contro il Chievo, non possiamo permetterci di fare progetti a lungo termine».

E su Cristian Bucchi spende solo buone parole: «E’ sempre pronto al dialogo e ti trasmette tante emozioni. A oggi il più grande dispiacere è di non avergli dato le gioie che merita. Inesperienza da parte sua? No, se non avessimo perso 6-1 contro la Lazio non staremmo nemmeno a parlarne. Le altre sono partite perse spesso per episodi, penso a Bergamo o in casa col Bologna. Non mi attaccherei all’inesperienza di un allenatore che comunque lavora da anni e che lo scorso anno ha sfiorato la promozione in serie A con il Perugia»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy