Sassuolo, Brignola: ”A Napoli per vincere. De Zerbi? Mi chiede di divertirmi”

Sassuolo, Brignola: ”A Napoli per vincere. De Zerbi? Mi chiede di divertirmi”

Dopo l’esperienza in Serie A con il Benevento, Enrico Brignola vuole conquistarsi un posto da titolare nel massimo campionato indossando la casacca del Sassuolo.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
enrico-brignola-conferenza

Dopo l’esperienza in Serie A con il Benevento, Enrico Brignola vuole conquistarsi un posto da titolare nel massimo campionato indossando la casacca del Sassuolo. Un paio di apparizioni e tanto lavoro all’orizzonte, ma il potenziale è sicuramente elevato e a Napoli potrebbe arrivare un’altra occasione: «Vado spesso a Napoli – ha raccontato Enrico – , mia mamma è napoletana e mio nonno era un grandissimo tifoso quindi andavo spesso allo Stadio a vedere le loro partite»;

Domenica però sarà un avversario: «Il Napoli è forte, fortissimo. Ha giocato ieri vincendo contro una squadra altrettanto forte. Con le varie esperienze in Champions ed Europa League Hanno giocatori abituati ad avere tanti impegni. Noi però siamo pronti e saremo all’altezza»;

«Siamo giovani, ma abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti, Napoli compreso. Vogliamo fare meglio e tornare a vincere. La mia condizione? Sto meglio, sto recuperando piano piano anche perchè sono partito in ritardo rispetto agli altri. Nel momento in cui il mister mi da l’opportunità so di dovere dare il massimo e dai miei compagni posso soltanto imparare»;

La lunga telenovela per portarlo a Sassuolo… Brignola ci racconta: «Il mister mi chiamava per chiedermi se volevo venire e io gli ho detto che appena fosse arrivata una offerta concreta dal Sassuolo sarei venuto di corsa. Quando mi ha detto che sarei entrato in campo mi ha semplicemente detto di divertirmi come faccio sempre e per questo lo ringrazio molto».

brignola-spal-sassuolo
Foto: Sassuolo calcio
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy