Sassuolo-Bologna, De Zerbi: ”Servirà più cervello che gamba”

Sassuolo-Bologna, De Zerbi: ”Servirà più cervello che gamba”

Dopo il pareggio di Genova con la Sampdoria il Sassuolo cerca la via dei tre punti nel derby interno contro il Bologna. Questo il commento del tecnico neroverde Roberto De Zerbi.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
de-zerbi-sassuolo

Dopo il pareggio di Genova con la Sampdoria il Sassuolo cerca la via dei tre punti nel derby interno contro il Bologna. Questo il commento del tecnico neroverde Roberto De Zerbi: «C’è voglia di giocare e di portare a casa punti oltre alla prestazione. Se pensiamo di giocare solo per vincere rischiamo di fare brutte figure. Dobbiamo pensare a giocare e divertirci, facendo il tipo di gara che abbiamo preparato. L’ansia di attaccare in massa ci creerebbe solo dei problemi»;

Sull’avversario: «Il Bologna è una squadra esperta e con giocatori forti. Sono calciatori di alta qualità, ho visto il pareggio col Torino, la vittoria con la Roma. Sarà un test importante, una partita da giocare più con il cervello che con le gambe. Vediamo se siamo maturati rispetto ad un mese fa»;

«Boateng è in panchina, non è pronto per giocare. Ma averlo anche solo per uno spezzone di gara è importante. Così come abbiamo ritrovato Peluso la scorsa settimana. Capire la dinamica della partita spetta all’allenatore, ma riescono a farlo anche i giocatori più esperti. Voglio vedere il coraggio in campo, giocando da dietro per uno scopo, non per metterci addosso l’etichetta di ”belli”»;

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy