Sassuolo, Acerbi: ”Non pensavo di restare, è la scelta giusta”

Sassuolo, Acerbi: ”Non pensavo di restare, è la scelta giusta”

«Non pensavo di restare, ma mi sono sempre trovato bene e ho deciso di prolungare»: le prime parole di Acerbi dopo il rinnovo con il Sassuolo

«Non pensavo di restare, ma mi sono sempre trovato bene e ho deciso di prolungare»: sono le prime parole di Francesco Acerbi rilasciate dopo la notizia sul suo rinnovo contrattuale con il Sassuolo. Acerbi fino al 2022. «Penso di aver fatto la scelta giusta» ha proseguito il difensore centrale che – nel corso dell’intervista rilasciata a Sky Sport – ha parlato anche del futuro dei suoi colleghi, alcuni dei quali con un piede in partenza: «Defrel? Non parla molto e non gli chiediamo niente, però è chiaro che è molto difficile dire di no alla Roma. Se le società troveranno l’accordo è gusto che vada a provare a dire la sua in un grande club come quello giallorosso».

B&B, Berardi e Bucchi: «Ha grandi doti, bisogna vedere se vorrà restare o andare via. Quando arriverà parlerà con società e allenatore e verrà presa la decisione finale. Bucchi? Mi ha fatto subito una bella impressione, ha tanta voglia di fare e ha concetti ottimi. Ci chiede molta intensità e grinta. Anche noi abbiamo tanta voglia di fare bene per provare a divertirci. Il mister mi ha impressionato e credo che faremo una grande stagione».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy