Prodezza Politano, il Sassuolo avanza in Tim Cup: col Bari è 2-1

Prodezza Politano, il Sassuolo avanza in Tim Cup: col Bari è 2-1

Gran gol del numero 16 del Sassuolo, i neroverdi scacciano i fantasmi dei supplementari dopo il pareggio barese firmato da Nenè

FALCIATI – La cura Iachini funziona? Ancora prestissimo dirlo, ma intanto al Mapei Stadium il Sassuolo trova la sua seconda rete stagionale casalinga (l’unica rete realizzata a Reggio Emilia era quella dell’1-3 contro la Juventus), infilata al Bari in Tim Cup dal numero 11 Diego Falcinelli. I neroverdi partono bene, sono padroni del campo e mettono in gioco la differenza di categoria con gli ospiti pugliesi. politano sembra carico, Lirola ambisce a mettere in mostra il suo valore dopo le tante panchine della gestione Bucchi. Il gol, unica vera occasione della prima frazione, arriva al 35esimo: Cassata recupera palla, Ragusa la riceve e grazie ad una scivolata avversaria – involontaria – riesce a servire un pallone per Falcinelli che con un tocco sotto supera il portiere De Lucia. Senza recupero, si passa alla ripresa.

RIGORE BARI, POLITANO UN PRODIGIO – Il Bari, come prevedibile, aumenta il ritmo di una partita che resta comunque blanda, ma in equilibrio. Il gol di Nenè di testa è in fuorigioco, ma la rete del pareggio arriva al 65esimo, con un rigore trasformato dallo stesso Nenè. Qualche dubbio sul tiro dal dischetto: Sensi tocca di braccio ma la distanza è minima ed il giocatore non avvicina il corpo alla mano. Qui cala di nuovo il ritmo, e le occasioni si contano sulle dita di una mano. Berardi nel finale trova un mancino pazzesco, come pazzesca è la respinta di De Lucia. Magico invece il sinistro di Politano che nel recupero elimina il fantasma dei supplementari e dal limite trova il gol perfetto per il 2-1 definitivo. Nel prossimo turno di coppa i neroverdi affronteranno l’Atalanta in quel di Bergamo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy