Il prof De Zerbi: ”Ottima partenza. Obiettivo Sassuolo? Ancora indecifrabile”

Il prof De Zerbi: ”Ottima partenza. Obiettivo Sassuolo? Ancora indecifrabile”

La filosofia del tecnico del Sassuolo negli studi di Tiki Taka: Roberto De Zerbi ha raccontato l’annata con il Sassuolo e illustrato le sue opinioni sul campionato di Serie A.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
roberto-de-zerbi-sassuolo

La filosofia del tecnico del Sassuolo negli studi di Tiki Taka: Roberto De Zerbi ha raccontato l’annata con il Sassuolo e illustrato le sue opinioni sul campionato di Serie A. «Speravo in una partenza così – ha affermato l’allenatore ospite negli studi Mediaset – anche se adesso c’è stata una battuta d’arresto sul piano dei punti e non delle prestazioni. Contro il Chievo abbiamo vinto senza avere giocato una partita brillante. Un obiettivo è difficilmente decifrabile al momento, la squadra è troppo giovane e disattenta. Serve più maturità»;

Il top player del Sassuolo: «Boateng è un valore aggiunto per esperienza, qualità e per quello che ci dà in campo, dove mancano i calciatori più giovani. Il suo ruolo da prima punta? Un’idea ”rubata” al Las Palmas, dove lui faceva il centravanti di manovra e anche loro erano una squadra di palleggiatori»;

In Serie A chi è l’anti Juve?: «Napoli e Inter sono pronte ad approfittare di ogni passo falso della Juve. L’Inter ha più qualità in rosa, ma come conoscenza del compagno, del gioco di squadra vedo meglio il Napoli».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy