Carnevali: ”Sassuolo giardino d’Europa. Peschiamo i migliori talenti del continente”

Carnevali: ”Sassuolo giardino d’Europa. Peschiamo i migliori talenti del continente”

Il giorno di Sassuolo-Juventus, il Driettore Generale dei neroverdi Giovanni Carnevali parla del progetto emiliano e del rapporto con i bianconeri.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
giovanni-carnevali-serie-a

Il giorno di Sassuolo-Juventus, il Driettore Generale dei neroverdi Giovanni Carnevali parla del progetto emiliano e del rapporto con i bianconeri. «Un asse con la Juve o con l’Inter? Il Sassuolo semmai è il giardino d’Europa. Dopo gli affari con il Chelsea (Boga ndr) ora abbiamo stretto un patto con il Barcellona (Marlon ndr) e il nostro vanto sarà quello di pescare i migliori talenti del Continente». Così l’Amministratore Delegato alla Gazzetta dello Sport.

Sul mercato: «Il Sassuolo ha dimostrato forza e coerenza: non vende a gennaio. Magari in estate acquistiamo Rogerio, in prestito da noi. È già successo con Lirola.E su Sensi e Duncan, fermati a gennaio Non solo loro. In estate ne riparliamo, non freniamo nessuno. Anche Boateng, ad esempio, meritava di giocarsi la chance del Barça. Ed è un vanto anche per noi: in Catalogna prima mica sapevano dov’è Sassuolo..»

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy