Carnevali e il suo Sassuolo: ”Difficoltà preventivate, ma restiamo ambiziosi”

Carnevali e il suo Sassuolo: ”Difficoltà preventivate, ma restiamo ambiziosi”

Non c’è delusione nelle parole dell’Amministratore Delegato del Sassuolo: la stagione neroverde resta ambiziosa, seppur ridimensionata.

di Redazione SCN
giovanni-carnevali-serie-a

L’obiettivo dichiarato dell’Europa League resta, ma è cosa ormai lontana per questa stagione. Il Sassuolo di Roberto De Zerbi lotta contro formazioni ben più attrezzate per raggiungere la competizione continentale, pur senza nascondere che l’ambizione non è mai venuta meno. Lo conferma anche l’Amministratore Delegato Giovanni Carnevali, che sulle colonne del Corriere dello Sport ha commentato: «Abbiamo dimostrato di poter fare un buon calcio, perdendo qualche punto per strada. Tutto sommato dobbiamo essere soddisfatti».

«Abbiamo cambiato 12 giocatori con un gruppo molto giovane e l’allenatore più giovane della Serie A. – ha proseguito il Direttore – Certe difficoltà erano preventivate, ma solo a Empoli non abbiamo espresso un buon gioco. Valuteremo nel complesso gli aspetti positivi e gli errori commessi un po’ per mancanza di concentrazione, un po’ per inesperienza».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy