Bologna-Sassuolo, De Zerbi: ”Siamo carichi. Berardi e Magnanelli titolari”

Bologna-Sassuolo, De Zerbi: ”Siamo carichi. Berardi e Magnanelli titolari”

Terminata la sosta Nazionali il Sassuolo torna a focalizzarsi sul campionato. La posizione di classifica impone alla squadra di Roberto De Zerbi un netto cambio di passo.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
roberto-de-zerbi

Terminata la sosta Nazionali il Sassuolo torna a focalizzarsi sul campionato. La posizione di classifica impone alla squadra di Roberto De Zerbi un netto cambio di passo. «Secondo molti perderemo perchè il Bologna sta vivendo un buon momento di forza. Una gara che fa perdere il sonno, ma noi ci arriviamo carichi, consapevoli che attraverso il gioco possiamo portare a casa il risultato. Domani sarà una bella partita da giocare. Ci sono le condizioni per fare bene, anche se avremo uno stadio quasi tutto contro»;

Se il Bologna è in un buon momento, il Sassuolo è reduce da una partita da dimenticare: «Nel girone di ritorno abbiamo giocato malissimo due partite  Empoli  e Sampdoria – ha proseguito il tecnico – mentre nelle altre abbiamo fatto bene, nonostante il risultato non sempre a nostro favore. Abbiamo raccolto meno di quanto seminato. La squadra è concentrata come non la vedevo da molto. Berardi e Magnanelli? Stanno bene, giocheranno entrambi. Ho ancora qualche dubbio dietro e in mezzo, devo tenere conto dei giocatori che hanno giocato con le Nazionali»;

A proposito dei Nazionali…: «Sono partiti quasi dieci giocatori, a testimonianza dell’ottimo lavoro che hanno svolto e della loro qualità. La convocazione dipende da quanto fatto nei club. E’ quella la maglia più importante, quella che si indossa tutti i giorni. Sensi? Motivo di orgoglio per noi, non solo per il gol, ma anche per la disinvoltura mostrata in campo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy