Biondini: ”Stagione del Sassuolo? Giudizi affrettati”

Biondini: ”Stagione del Sassuolo? Giudizi affrettati”

Tornato dopo cinque mesi di riabilitazione, Davide Biondini si è finalmente lasciato alle spalle il brutto infortunio rimediato a Bilbao ed ora vuole contribuire alle ultime due gare del Sassuolo

Tornato dopo cinque mesi di riabilitazione, Davide Biondini si è finalmente lasciato alle spalle il brutto infortunio rimediato a Bilbao ed ora vuole contribuire alle ultime due gare del Sassuolo: «Il rientro in campo? Bellissimo, non vedevo l’ora ma  stata anche una bella fatica – ha raccontato il ”Vichingo” a Sassuolo Channel – Abbiamo fatto tutto il possibile per recuperare velocemente ma senza rischi. Ho avuto anche la fortuna di lavorare con un gruppo molto affiatato con ragazzi che conosco ormai da anni. La compagnia di Magna mi ha aiutato e quindi nella sfortuna è stato comunque un recupero positivo

Contro l’Inter un’ottima prestazione – Non mi aspettavo di riuscire a fare tutta la partita, su questo devo essere sincero. Sapevo invece che avrei fatto fatica nei primi minuti. Una vittoria bellissima, noi abbiamo sfruttato un momento positivo dopo altri che invece lo sono stati un po’ meno. Un plauso a tutto.

L’anno del Sassuolo – La nostra stagione ha ricevuto dei giudizi troppo affrettati, perchè se ci pensiamo, con due gare al termine possiamo raggiungere un’ottima posizione di classifica e ci mancano comunque quei tre punti che sul campo ci siamo guadagnati. Non è da tutti poi affrontare per la prima volta una nuova competizione e fare lo stesso un campionato come il nostro.

Un taglio di capelli? Stanno effettivamente diventando ingestibili e improponibili, quindi è il caso di fare di necessità virtù».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy